mi faccio i cavoli miei





Ormai è tempo di piselli, insalate e tanto altro ma voglio godermi i miei ultimissimi cavoli, forse non più bellissimi ma buoni come nessun altro.
Quindi:



  • Lavare e taglire tutte le varietà di cavolo
  • in un tegame soffriggere olio e  carota, sedano e cipolla tritati.
  • Unire i cavoli e farli insaporire
  • aggiungere acqua fino quasi a coprire
  • la crosta del parmigiano se gradita
  • salare e cuocere coperto per un ora
  • abbrustolire qualche fetta di pane toscano e metterle nei piatti, versare la zuppa caldissima e pramigiano.......ummm



1 commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...