Barca a vela e LED



Niente paura, non si tratta di un UFO ma, come avevamo anticipato quando parlammo del cambio delle lampade, siamo passati ai LED.
Su una barca a vela il risparmio energetico è fondamentale specialmente per chi come noi cerca di andare all'ormeggio il meno possibile e poi sapere di consumare meno ci fa sentire meglio e ci mette allegria.



Così in attesa di inventarci il roll-bar più adatto per un Hallberg Rassy 312,  che possa supportare il pannello solare che ci renderà completamente autonomi, abbiamo cambiato le lampadine interne. ( Ogni consiglio vorrete inviarci  riguardo al roll bar sarà molto gradito )
I faretti sono a 30 LED, dovrebbero avere una vita di circa 50.000 ore e i loro consumi intorno al 20% rispetto alle lampadine precedenti.



Altro aspetto non secondario è che non emettono calore e nelle calde sere estive è un bel vantaggio.



























Le prossime sostituzioni riguarderanno le luci di via, quando capita di navigare a vela di notte e nè il pannello solare nè il motore caricano le batterie un minor consumo è senz'altro apprezzabile.
°°°

2 commenti:

  1. quando avremmo voluto metterle noi c'era un solo rivenditore in italia ede erano carissime, meno male che ora si sono convinti che il risparmio energetico è fondamentale! almeno alcuni... eheheh

    p.s. bello il bianco di sfondo, mi piace di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in grecia avevamo le 2 lampade da lettura a led, erano quelle che usavamo di più. Effettivamente le pagammo parecchio (era il 2007), ma anche queste sono costate moltissimo. Usando il pannello solare il risparmio è solo in termini energetici non economici.

      ps..lo sapevo!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...