Cacciucco alla livornese - l'originale


Spesso mi capita di vedere delle ricette del cacciucco alla livornese molto diverse da quella originale.  Sono tutte ottime varianti ma che poco hanno a che fare con la ricetta vera. In qualità di livornese DOC penso di poter dire la mia.


Il cacciucco ha origini lontanissime e nacque a bordo dei pescherecci dove i pesci poveri e poco pregiati venivano mangiati in questa zuppa dai pescatori stessi.

L'elemento determinante per ottenere un buon cacciucco è usare almeno 6 o 7 varietà di pesci (tant'è vero che fuori dall'ambito culinario non è insolito dire di aver fatto un cacciucco per dire di aver fatto una mescolanza di cose), ma non è vero che devono essere tantissimi.

ingredienti cacciucco alla livornese
 Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. piccoli pesci con la lisca - gallinella / scorfano / tracina
  • 300 gr. di cicale
  • 400 gr. seppie
  • 400 gr. polpo di scoglio
  • 400 gr. gattuccio
  • 450 gr. pomodori maturi
  • 1 cipolla rossa
  • 3 spicchi d'aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • 4 fette di pane casalingo



Pulite i pesci togliendo le pinne, le squame e le interiora.
Spellate il gattuccio e fatelo a pezzi piuttosto lunghi.
Pulite e tagliate a pezzi le seppie e il polpo.

Fate un trito fine con la cipolla, 2 spicchi d'aglio, il peperoncino e il prezzemolo e mettetelo sul fuoco con 1/2 bicchiere d'olio. Appena la cipolla comincia a dorare aggiungete  il polpo, le seppie e il vino.





Dopo 5 minuti aggiungete i pomodori a pezzi e cuocere lentamente per altri 15 minuti.
Aggiungete tutti gli altri pesci e le cicale lasciandoli interi e cuocete per altri 15 / 20 minuti

Deve essere piuttosto liquido quindi se necessario aggiungete del brodo di pesce (io lo preparo contemporaneamente mettendo in un recipiente a parte la testa di uno dei pesci, qualche parte di seppia, un bicchiere d'acqua e sale)


Abbrustolite il pane, strusciatelo appena con uno spicchio d'aglio e mettetelo sul fondo dei piatti, meglio se piccole zuppiere.


Mettete la zuppa di pesce sul pane. Et voilà!


Un giovane vino rosso è l'ideale per apprezzarlo al meglio.


Mi raccomando però, non chiamatelo caciucco con una C sola come mi capita di sentirlo pronunciare!
Si dice CACCIUCCO con tutte le 5 C.

Ah dimenticavo, se ne avanza un poco, il giorno dopo fatevi uno spaghettino e conditelo con il sughetto rimasto.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Hello Adam, you're welcome. This is the specialty of our town, it is so good that many people come to Livorno to eat it.

      Your boat is great, good choice ;-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...