greece for sale

La Grecia è in vendita e non è una novità. per esempio, amici che sono da un paio di mesi in questo bellissimo paese  blu e bianco come la loro bandiera,  sono tentati nell'acquisto, per poche migliaia di euro, di un terreno edificabile con vista mare mozzafiato su 3 lati. Non voglio entrare in una diatriba politica perchè questo non è l'angolo giusto per farlo, ma quando abbiamo vissuto lì,
guardandoci un po' in giro, ci siamo sempre chiesti cosa significasse  Europa. La Grecia è senz'altro un paese di difficile amministrazione, un territorio troppo frastagliato con tutte quelle isole ma la vedevamo così lontana dagli altri paesi dell'unione. Porti e pontili con cartelli di sovvenzioni europee lasciati e abbandonati a metà, e se finiti ugualmente lasciati al loro destino di degrado. Ecco che a distanza di un paio d'anni i nodi sono venuti al pettine e non solo per loro. Sembra che privatizzare sia la panacea, i governi formati da pluri-laureati super-pagati non sono in grado di gestire il pubblico, il Nostro...oops sto cadendo nel politichese e lo slalom intellettuele per restarne al di fuori è difficile, soprattutto perchè italiana e con ben poco sia da insegnare che da criticare sebbene con orgoglio rivendichi la mia estraneità alla politica del mio paese e la mia onestà fiscale! fatto sta che sembra che 23 siti  disseminati sul territorio ellenico saranno appaltarti a terzi per fare cassa.  Ho la sensazione che chi sarà a fare cassa non saranno i cittadini greci. Sicuramente si parla di Zante, Argostoli, Katacolum e Glifada, ma il territorio offre una miriade di luoghi adatti e vedremo col tempo quali saranno.



Tanto per gradire di seguito alcune foto dell'isola di Zante e di Kefalonia

baia del naufragio
spiaggia di kingia con le sue correnti di acqua calda e fredda





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...