ripassiamo qualche regola

Nel mio post prededente  ho mostrato le lampade a ricarica solare o manuale  che negli anni abbiamo avuto a bordo. Ovviamente non sono luci di fonda e non possono essere usate per sostituirle.

Ripassare  allora qualche regola sulle disposizioni per la sosta alla fonda per le imbarcazioni tra i 7 e i  20 metri non ci farà senz'altro male 



ormeggio notturno
Le imbarcazioni sotto i 50 m. (quindi anche quelle che stiamo considerando) devono avere un fanale bianco per 360° posizionato nel punto più idoneo e deve essere visibile a 2 miglia se la barca è sotto i 12 mt.
, 3 miglia se compresa tra 20 e 12 mt. e 5 miglia tra 50 e 20 mt..

Nelle barche a vela il punto più idoneo resta la testa d'albero. Il posizionamento più basso presenterebbe un oscuramento parziale  causato dalla presenza dell'albero. 
Le barche tra i 7 e i  20 mt. possono accendere anche la luce di poppa insieme a quella di fonda 

ormeggio diurno

1 pallone nero a prua indipendentemente dalla lunghezza.






Con la possibilità di poter montare delle lampade a led, il cui consumo è molto basso rispetto a quelle tradizionali,  non conviene proprio rischiare di non essere visti durante una sosta notturna.


Omologato RINA e NMMA USA per scafi fino a 12 m.
Acciao inox AISI 316 con sorgente luminosa a Led
Volt 12
CODICE OSCULATI : 11.039.18
°°°

2 commenti:

  1. Infatti proprio non si capisce perché qualcuno non le accende, mettendo a rischio se stesso e gli altri...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...