Una giornata a Barfleur



Chi va per mare è generalmente un turista di terra anomalo, più attratto dalle banchine e dagli ormeggi, dai fari e dalle attività legate al porto piuttosto che dai negozi di souvenir. E' con questo modo di guardare che,
attraverso un racconto fatto principalmente di immagini, oggi vi porto virtualmente nella penisola del Cotentin in bassa Normandia.


Barfleur è
un delizioso villaggio di case di granito che avvolge il suo porto dal passato glorioso, come ricorda questa targa.


Al nostro arrivo era appena iniziato il processo di riflusso e l'acqua era ancora alta.
Intorno a uno degli scivoli, perchè non ce n'è uno solo,  un gran viavai di piccole imbarcazioni e gommoni dopo le ore passate in mare.
Ci siamo fermati a guardare con invidia, perchè a Livorno mettere in mare una piccola imbarcazione non è così semplice. L'accesso, in qualsiasi modo lo si voglia affrontare, sta diventando sempre meno pubblico.


Percorrendo prima la strada e poi il sentiero che giunge fino al segnale rosso dell'entrata al porto è inevitabile non passare sotto i due fari.






Da questa estremità è ben visibile in lontananza il faro di Gatteville . Dall'altro lato del porto, in prossimità della chiesa di Saint Nicolas, inizia un bellissimo camminamento dal quale è possible arrivarci camminando lungo la costa. (o in auto dalla strada principale)










Il faro è aperto al pubblico,  la cima può essere raggiunta solo salendo i suoi 365 gradini. Un vero peccato essere arrivati qualche minuto dopo l'ultima salita, perchè la vista dai suoi quasi 75 metri di altezza deve essere fantastica. Sapendo che l'orario di chiusura era alle 19 non ci siamo affrettati, non avevamo calcolato i tempi di salita che quindi vietano l'accesso a circa 40 minuti prima. Sarà un buon motivo per tornare prima o poi.


 Al nostro ritorno a Barfleur attraverso la stessa via, la maggior parte delle piccole barche giaceva ormai su un fianco, anche se il processo di riflusso, di circa 4 metri, non era ancora del tutto terminato.
°°°






Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...