Hallberg Rassy 312 - evoluzione da Mk I a Mk II


L'Hallberg Rassy 312 con le sue 690 unità vendute nei 14 anni di produzione (dal 1979 al 1993) è uno dei modelli più popolari e longevi del cantiere svedese, tuttavia ha subito alcune modifiche, che pur lasciando inalterata la chiglia e il piano velico, ne hanno modificato il layout.

Le prima distinzione da fare è la seguente:

Hallberg Rassy 312 Mk I

MK I prodotta dal 1979 al 1986 con 485 barche vendute. Riconoscibile al primo sguardo dai finestrini laterali posizionati sulla striscia blu (come per il 352 - 38 - 42 Enderlein).






Hallberg Rassy 312 Mk II

MK II prodotta dal 1986 al 1993 con 205 barche vendute. Finestrini sul laterale della tuga come i modelli attuali HR.





MK I
Le primissime 312 prodotte avevano tutte le manovre all'albero,  ma furono ben presto rinviate in pozzetto. Una modifica che anche alcuni dei primi armatori hanno poi apportato per proprio conto.


































All'interno la cabina di prua ha  2 mensole laterali, che se mancano sono state rimosse dal proprietario. Sempre nei primissimi anni fu aggiunto il mobiletto centrale.









Le cuccette, unibili dal supporto triangolare di legno e relativo cuscino, sono invece rimaste invariate  negli anni.






















Nel modello MK I il bagno è passante. Un grande lavabo sul lato di sinistra, wc a dritta e armadio ancora oltre.  La base in vetroresina è una modifica apportata negli anni.




Dello stesso periodo è l'aggiunta dei 2 mobiletti ai lati dell'accesso.












La cucina è a L scendendo a sinistra. Lavello, frigo e fuochi.

Hallberg Rassy 312 Mk I



Hallberg Rassy  312 Mk I
Qualche differenza nel layout dei vari stipetti e nella discesa, ma la differenza più importante è il prolungamento del piano di lavoro sul lato destro della cucina ottenuto però riducendo la seduta di sinistra.











La cuccetta di quarto, che fa da seduta al carteggio, non ha cambiato aspetto. Esistono però alcune barche con una scelta di layout diversa che utilizza questo spazio con un gavone accessibile dalla panca destra del pozzetto e  come mostrato nelle due foto successive, hanno la sola seduta per il carteggio o un unico grande piano di lavoro.

























Nel 1986 il 312 diventa MK II
Vengono allungati gli spazi interni di 2 cm. riducendo  il pozzetto e alzata la tuga sempre di 2 cm., portando l'altezza interna da 183 cm. a 185 cm.




Hallberg Rassy 312 Mk II


Gli oblò sono stati spostati più in alto e nella cucina ha consentito di ricavare un ulteriore vano.













Il bagno è stato spostato tutto sulla destra ma il passauomo che resta centrale è attraversato a metà dalla paratia che separa il vano dal corridoio.














Quando decidemmo di cercare la nostra 312 impiegammo un po' di tempo per capire ed orientarci attraverso le varie modifiche avvenute negli anni. Una volta compreso cronologicamente il percorso è stato più facile capire quale fosse la barca che preferivamo e concentrare le nostre ricerche in quel senso. Probabilmente queste informazioni possono facilitare qualche futuro armatore HR 312 nella sua scelta.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...