un'immagine in prestito


C'è un  blog che seguo con discontinua regolarità.
Mi piace visitarlo per 3 motivi. Il primo è perché è il diario di bordo di Habibti,  una splendida Hallberg Rassy 372, sorella più grande e più giovane della nostra Thea. Il secondo  perché le sue navigazioni parlano del mio mare, delle isole toscane o di Sardegna e Corsica. Il terzo motivo ed anche quello che preferisco, è  perché le immagini che l'autore unisce alle parole ed alle frasi tratte da testi letterari, poesie,  canzoni ecc. che hanno come filo conduttore il mare e le barche, sono spesso bellissime.
E' stata proprio una di queste immagini che ho scelto per una incisione, la prima, la più difficile. Quando si deve rompere il ghiaccio con i compagni, con gli insegnanti e scaldare la mano, che nel mio caso era inerte da maggio. I primi giorni sono fatti di segni incerti, di idee confuse, di sguardi scrutatori e timidi verso i lavori degli altri, dove tutti ti sembrano dei Rembrandt e tu l'ultimo degli sfigati.
L'ho scelta perché mi ricorda un attimo che conosco bene per averlo vissuto e soprattutto apprezzato centinaia di volte, quando nei giorni freddi, a bordo di Stefanie, di Gipsy o di Thea, ci siamo sentiti coccolati e protetti da questi gusci, un caffè in piedi guardando fuori verso poppa, magari in un giorno di pioggia.






Intanto eccola la prima stampa e speriamo che l'autore della foto non si dolga di questa mia incursione.


°°°

3 commenti:

  1. Barbara, secondo me, quando lo scoprirà (chi glielo dirà?) ne sarà lusingato. Essere scelti per una prima volta del genere è una cosa direi quasi romantica, come quello sgurado lanciato fuori dal tambucio, ad aspettare che torni il sole.
    Bello tutto: la foto, la tua incisione e la sua storia.
    :o)

    RispondiElimina
  2. sono stata a visitare il blog di Habibti: già lo sa, ha apprezzato, e io ho un nuovo blog da seguire!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria, parole troppo clementi, ma incoraggianti, per le orecchie che circondano una testa da sempre aspramente critica verso quello che le mani a lei collegate producono!!!
      belle le foto di Habibti vero?

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...